Andrea conquista Marrakech

14344081_98378398506430

Andrea Trabucco. Questo il nome del giovane campione che stringe con orgoglio i suoi trofei!

Classe 1999, a soli 17 anni, dà già del filo da torcere a chi di anni ed esperienza ne ha più di lui. Infatti al Campionato del Mondo di Fossa Universale tenutosi a Marrakech dal 9 all’11 settembre 2016 si è aggiudicato la medaglia d’argento nella classifica Open, 0001-10 con un incredibile punteggio di 197/200! Sul gradino più alto del podio, con un solo piattello in più, sale Iles Mitchell, australiano, anche lui del ’99. Per Trabucco quindi è argento anche in categoria Junior. Ma le medaglie non sono finite! Assieme a Nicolò Fabbri e a Giovanni Smedile, Andrea sale sul secondo gradino del podio a squadre con il punteggio totale di 573/600.

A questo punto Andrea porta al collo il peso di tre medaglie e stringe tra le braccia due coppe. Ma Marrakech ha ospitato in contemporanea con il Campionato del Mondo anche la finale di Coppa del Mondo di Fossa Universale. Andrea quindi conquista la sua terza coppa e si aggiudica il titolo per la sua categoria, classificandosi 1° tra gli Junior.

Un bottino strepitoso, frutto di una prova di grande, grandissimo carattere per un ragazzo di 17 anni.

Ora non resta che trovare una mensola adatta a sopportare il peso di tutti quei trofei (e di quelli che sicuramente arriveranno!) e continuare così!

COMPLIMENTI CAMPIONE!

Da parte di tutti noi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.